Mi ricordo che una mattina mi sono svegliata con dentro un grande senso di aspettativa e mi ricordo di aver pensato: ” Ecco, questo deve essere il preludio della felicità, questo è solo l’inizio e d’ora in poi crescerà sempre più!” Non mi ha sfiorato l’idea che non fosse il preludio.

Era quella la felicità.

Era quello il momento.

Era quello.

Virginia Woolf.